Transparency

Il nostro impegno per la Trasparenza

Il Glyphosate Renewal Group si impegna a rispettare e contribuire a tutti gli aspetti rilevanti della procedura UE per rivalutare e riapprovare il glifosato nell'UE. E lo farà in modo fattuale, scientifico e trasparente.

Per rispondere alla richiesta di maggiore trasparenza ed informare sul processo e su tutti i suoi elementi costitutivi, il Glyphosate Renewal Group dà accesso al dossier scientifico presentato nel 2012 e ai nuovi studi che sono stati aggiunti alle prove scientifiche presentate in quello stesso anno e che faranno parte del nuovo dossier presentato nel giugno 2020. Il Glyphosate Renewal Group soddisfa in modo proattivo le nuove disposizioni della legislazione alimentare generale dell’UE prima della sua entrata in vigore il 27 marzo 2021.

E lo fa rendendo disponibile al pubblico l’elenco dei nuovi studi in corso, i verbali degli incontri con gli organismi regolatori coinvolti nella rivalutazione del glifosato, ovvero l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), e l’Assessment Group on Glyphosate (AGG, Gruppo per la valutazione del glifosato). Quest’ultimo è composto dalle autorità regolatorie di quattro Stati membri europei: ANSES (Francia), Nebih (Ungheria), Ctgb (Paesi Bassi) e KEMI (Svezia).

La domanda per il rinnovo del glifosato, compresa la lista dei nuovi studi atti a soddisfare gli attuali requisiti normativi, è resa disponibile al pubblico su questo sito web, così come la corrispondenza di feedback sulla domanda da parte del Gruppo per la valutazione del glifosato (AGG).

Inoltre, questo sito consente di accedere agevolmente alla sezione pubblica (cioè ad eccezione delle informazioni commerciali riservate) del dossier di riapprovazione presentato nel 2012. I report completi, presentati all’epoca e per i quali il Glyphosate Renewal Group gode dei diritti di accesso e divulgazione, sono accessibili alle persone interessate attraverso una semplice procedura di richiesta online (con la piccola eccezione dei documenti contenenti informazioni riservate, relative alla produzione e alle fonti, e dei documenti che non sono rilevanti per la sicurezza).

Dopo aver inviato la richiesta, tramite questo sito è possibile accedere all’intera sezione pubblica del dossier sul glifosato del 2020, compresi i nuovi report di studio (con la piccola eccezione dei documenti contenenti alcune informazioni di produzione, non rilevanti per la sicurezza).
Disclaimer: A tutela della privacy dei dati e in conformità con la legge vigente, tutte le informazioni personali e le strutture di testing degli studi sui vertebrati, saranno redatte a partire dai documenti resi pubblici dal Glyphosate Renewal Group.

Il Glyphosate Renewal Group ha aderito al registro per la trasparenza dell’UE – i dettagli sono consultabili sul sito: